COO.BRA
Coordinamento Bracciantile saluzzese
Pensiero di fine anno…
Categories: [COO.BRA Saluzzo]

casa per tuttiProduciamo lotte, resistenze, veniamo inseguiti, intercettati, arrestati, lo facciamo con consapevolezza, lo facciamo perché lottiamo contro questo stato e contro questa europa che giorno dopo giorno sfruttano le nostre capacità e ci allontanano. Siamo anime ribelli, stare insieme ci rende più forti e più uniti, abbiamo imparato ad amare prima di imparare a lottare. Lottiamo tutti i giorni dell’anno, resistiamo agli sfratti, lottiamo a fianco dei migranti per abbattere i cie e le frontiere, lottiamo a fianco dei lavoratori e delle lavoratrici.
E tu che vuoi fare? Continuare a farti scippare la vita e le tue capacità per quattro miserabili soldi?
Prova ad immaginare un futuro diverso, fatto di riappropriazioni, di lotte e di autorganizzazione, prova ad immaginare che saremo noi, proletari e sottoproletari a decidere insieme il nostro futuro, non aspettare altro tempo, blocca la produzione, sorridi e scendi in piazza, assapora anche tu le botte di chi difende uno stato che esiste solo sulla carta, assapora la libertà. Ti raccontano tutti i giorni che qualcosa sta cambiando, ma non sta cambiando nulla, le banche ti portano via la casa, mentre nel frattempo si sono comparate il tuo posto di lavoro e ti hanno ridicolizzato e sfruttato.
Canalizza la tua rabbia e pensa che non sei da solo. Parla con il tuo compagno di lavoro, con il tuo vicino, con gli sconosciuti, organizzati , la paura non deve più esserti amica. Non avrai mai nessuna risposta logica dalle istituzioni, perchè di noi non gli interessa nulla, alzano muri facendoti pensare che il problema sia il migrante di turno, ti portano via il lavoro facendoti pensare che la tua capacità costi troppo per le loro tasche, mentre continuano ad arricchirsi alle nostre spalle.
Lavoro, casa e diritti devono essere le nostre priorità e se le istituzioni non ci ascoltano, noi andiamo a prendercele, rivendicando il nostro diritto di esistere.
Questo fine anno lo dedichiamo a te compagno e compagna che sei stufo e non sai più dove guardare!

A tutti i migranti in giro per l’europa e all’interno dei centri di reclusione
A tutti i lavoratori e le lavoratrici
A tutti i compagni e le compagne nelle carceri
A tutti i No Tav
A tutti e a tutte!
Buon 2015 di lotta!

Luca del Coo.Bra

Comments are closed.